operatori formati

Centri Youth Friendly

#LEMIERADICI a South Wollo

La zona di South Wollo, Regione Amhara, è tra le più interessate dal fenomeno migratorio illegale: molte sono donne tra i 18 e i 30 anni ed è rilevante il numero dei minori.
A spingere verso la migrazione sono le scarse opportunità di lavoro, le pressioni comunitarie,  la ridotta informazione sui pericoli della migrazione irregolare. Anche la difficile situazione socio-sanitaria incide sulla predisposizione alla migrazione. Nella zona, solo un centro di salute su 17 eroga servizi “Youth Friendly” con pianificazione familiare, cure abortive, educazione sessuale, ma gli spazi sono inadeguati e con personale sanitario poco formato.

In questo momento storico i ragazzi vivono nel limbo di incertezza che si crea quando si deve scegliere tra mantenere antiche tradizioni religiose e culturali o investire in approcci moderni, tra una medicina e prevenzione tradizionale o una cura internazionale, tra la possibilità di lavorare in loco, principalmente nel settore primario, o fuggire verso nazioni che potrebbero offrire migliori opportunità. 

Per rispondere a questi dilemmi, nel 2017 il CCM ha inaugurato il progetto triennale “#LEMIERADICI”, nell’ambito del quale sono stati creati otto centri di aggregazione giovanile e i servizi Youth Friendly da inserire all’interno. Il progetto non ha previsto solo la costruzione/ristrutturazione ed equipaggiamento del materiale necessario, ma ha garantito la formazione di 92 membri di staff  socio-sanitario per assicurare la necessaria empatia rispetto ai problemi, le aspettative o i disagi che i giovani che usufruiscono dei servizi si trovano ad affrontare. 

I centri di aggregazione hanno organizzato al loro interno incontri regolari, eventi ed attività di educazione alla salute e prevenzione. Le tematiche principali sono state la prevenzione alle malattie sessualmente trasmissibili, la salute sessuale e riproduttiva, la salute pre e post-natale, la prevenzione dell’AIDS e la pianificazione familiare. Inoltre il CCM, avvalendosi dei propri esperti in attività sanitarie e delle metodologie di monitoraggio, valutazione e coaching sperimentate precedentemente in interventi simili, ha garantito un affiancamento costante durante l’implementazione delle attività e dei servizi sanitari. 

Con C.I.F.A , Dipartimento Sanitario Regionale dell’Amhara, IFSO NGO, Development Logo Hayk Technical and Vocational Training College, Teatro Sociale di Comunità del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Torino.

Finanziatori

Il Comitato Collaborazione Medica è un’associazione che da 50 anni coinvolge medici, personale sanitario e comunità, in Africa e in Italia, per promuovere e assicurare il diritto alla salute, a tutti.

Sorrisi di madri africane è la campagna del Comitato Collaborazione Medica.

Indirizzo

Via Ciriè 32/E - 10152 Torino

Telefono

011 66 02 793 - 351 911 88 04