La parola ai giurati. A Volpiano una serata diversa...

Immagine.png

Sabato 12 aprile sarà possibile trascorrere una serata culturale e solidale, partecipando all’evento “La parola ai giurati” che si terrà a Volpiano alle 20.45, presso la Sala Polivalente in Via Trieste 1.

Grazie all’impegno di volontari del CCM, alla collaborazione dell’Unitre di Volpiano e della Compagnia Teatrale QuintAperta andrà in scena un grande classico teatrale che sosterrà le attività in Burundi per la salute di mamme e bambini della campagna Sorrisi di madri africane del CCM.

“La Parola ai giurati”, di Reginald Rose, è un dramma giudiziario ambientato a New York nel 1950. È la storia di dodici giurati chiamati a emettere un verdetto di morte verso un ragazzo ispano-americano accusato di parricidio. Il titolo originale “Twelve Angry Men”, dodici uomini arrabbiati, aiuta a comprendere quale sia lo stato d’animo che orienterà almeno inizialmente il loro giudizio. Non tutti, infatti, saranno d’accordo sulla colpevolezza dell’imputato. Sul palco la compagnia teatrale QuintAperta, formata da un gruppo di attori con lunga esperienza di teatro amatoriale alle spalle, che si vogliono confrontare con temi a carattere socio-culturale, offrirà la propria arte al CCM e al diritto alla salute.

Orario biglietteria sabato 12 aprile dalle ore 20.15 alle ore 20.45 (€ 7,00).

Per info: Compagnia Teatrale QuintAperta 0117732663 Luciano 0119882150