Salute globale nell’agenda G7: le proposte della società civile

In vista del prossimo G7 che si terrà a Taormina a fine maggio 2017, l'Osservatorio Italiano sull'azione globale contro l'AIDS -di cui il Comitato Collaborazione Medica è membro - ha presentato il policy paper  "Salute globale nell’agenda G7: le proposte della società civile". 

Il documento propone un aggiornamento sui risultati raggiunti e gli impegni disattesi, con focus dedicati alla lotta contro le epidemie, la violenza di genere e la salute sessuale e riproduttiva, la salute materna e infantile, la lotta alla malnutrizione.

Sono inoltre presentate delle raccomandazioni per contrastare efficacemente la disuguaglianza in salute, puntando soprattutto sul rafforzamento dei sistemi sanitari nazionali e la promozione di politiche volte al perseguimento della Copertura Sanitaria Universale.

Per scaricare il documento, clicca qui.