Giornata Mondiale contro l'AIDS:
progressi, criticità e obiettivi futuri

dec.pngIn occasione della Giornata Mondiale contro l’AIDS, Global Fund e Osservatorio AIDS fanno il punto della situazione.

Christoph Benn - direttore per le relazioni esterne del Fondo Globale per la Lotta contro AIDS, TBC e Malaria - spiega: “da alcuni anni assistiamo ad una notevole riduzione di morti correlate all’AIDS. Circa dodici anni fa il tasso di copertura della terapia antiretrovirale salvavita era del 2%, oggi siamo arrivati quasi al 60%. Nonostante questi progressi rilevanti, non dobbiamo supporre che il problema sia risolto: HIV e AIDS sono ancora la prima causa di mortalità nell’Africa subsahariana tra gli adulti”.

Come chiarisce Stefania Burbo - portavoce dell’Osservatorio Italiano sull’Azione Globale contro l’AIDS - all'appello del Fondo Globale per la Lotta contro AIDS, TBC e Malaria, il principale finanziatore multilaterale nel campo della salute globale, "mancano 2.5 miliardi di dollari per contrastare efficacemente le tre pandemie”.

Per approfindire, leggi il comunicato.