Digital Health – l’impegno dell’Italia a fianco dell’Europa

Ruggiero Corcella parla di sanità digitale sulle pagine del Corriere della Sera


Sulle pagine del Corriere della Sera dello scorso 11 febbraio si parla di salute digitale e dell’impegno che istituzioni e associazioni italiane stanno portando avanti su questo importante aspetto della salute.

La necessità di una alfabetizzazione sanitaria digitale, e cioè di un vero e proprio insegnamento su come selezionare e usufruire delle informazioni sulla salute accessibili on-line, è evidente se si guardano le statistiche affiancate allo stesso articolo di Ruggiero Corcella sul Corriere della Sera: sono 30 milioni gli italiani che ricercano informazioni sulla salute, di cui 11,5 milioni quelli che lo fanno su internet, ricercando argomenti-chiave quali malattie (78%), stili di vita (59%), cure (62%), farmaci (45%), e medici (36%). La rete è utilizzata dal 90% dei giovani tra i 14 e i 29 anni, e dal 38,3% degli anziani tra i 65 e gli 80 anni. (Fonte CENSIS 2016)

Il progetto europeo IC-HEALTH - Improving Digital Health Literacy in Europe nasce proprio da questa esigenza: l’obiettivo dell’iniziativa è progettare 35 corsi accessibili liberamente on-line in sette lingue nazionali e rivolti a coorti diverse: bambini, adolescenti, donne in attesa e in allattamento, anziani e persone affette da diabete di tipo 1 o 2.

Come partner del progetto per l’Italia – insieme al CNR, all’Ospedale Meyer di Firenze e all’Università di Udine – i nostri esperti si stanno occupando delle coorti relative alle fasce dell’infanzia, dell’adolescenza e delle mamme in gravidanza e in allattamento.

I corsi online - spiega nell’articolo Alessia Montanari, nostra Responsabile Progetti Italia - risponderanno a molteplici domande su “Come trovare l’informazione che risponda alla mia domanda in modo migliore e come capirla; come valutare la fonte dell’informazione; come applicarla e cioè decidere che cosa fare dell’informazione ottenuta e infine come mettere in pratica le altre capacità”.

Per leggere l’articolo completo clicca qui!

Partecipa anche tu!

Hai un figlio o un nipote tra i 10 e i 18 anni, o conosci dei ragazzi che potrebbero essere interessati? Sei una donna incinta o hai un figlio con meno di 3 anni?

Iscriviti alla piattaforma!

Potrai accedere in anteprima ai corsi di formazione e dire la tua per aiutarci a migliorare l'offerta formativa.

Per ogni dubbio scrivi ai nostri referenti:
alessia.montanari@ccm-italia.org Mamme incinta o in allattamento
lisa.dimascolo@ccm-italia.org Bambini 10 – 13 anni
mattia.viano@ccm-italia.org Adolescenti 14 – 18 anni