Diritto alla salute: a Torino una rete per sostenere i più deboli”, il progetto nato per dare aiuto alle persone senza fissa dimora di Torino e finanziato dal Fondo Beneficenza Intesa San Paolo, giunge a conclusione.

Ciò non significa che si concluda il nostro impegno!

Proseguono infatti le attività ambulatoriali insieme a World Friends Onlus – WF e dall’esperienza di questi anni nasce l’appuntamento di venerdì 11 dicembre dalle 9.30 alle 12.30

Orientare e sostenere

i percorsi di cura dei Senza Fissa Dimora

I servizi a confronto con l’emergenza.

Un incontro per condividere nuovi strumenti e pratiche. Scopriremo le storie di alcuni homeless incontrati dalla ricercatrice Franca Viganò e presenteremo la mappa degli itinerari, tra sanità pubblica e privato sociale, intrapresi dalle persone senza fissa dimora quando hanno necessità di essere curati. Quali le tappe? Quali i motivi dietro percorsi errati e ostacoli che minano la loro salute?

La conoscenza di queste ulteriori fragilità è un elemento fondamentale per gli operatori socio sanitari, volontari e professionisti, che vogliono aiutarli attraverso l’incontro, la cura e l’orientamento. Sarà presentato il protocollo per la gestione del paziente vulnerabile adottato dagli sportelli di orientamento sanitario di CCM e WF.

Le attività dei nostri medici e volontari si sono inoltre imbattute nella pandemia COVID-19, che ha colpito anche i SFD.

Quali le difficoltà di chi non può restare a casa perché una casa non ce l’ha? Come hanno affrontato la chiusura di molti dei servizi essenziali che davano loro da lavarsi e da mangiare? Quali le azioni che il terzo settore ha avviato, unendo competenze e creatività? Come si sono riorganizzati e trasformati i servizi durante l’emergenza?

L’incontro sarà l’occasione per scoprire best practice e nuovi modi di operare per il diritto alla salute dei più vulnerabili in tempo di pandemia.

A breve tutti i dettagli per seguire la diretta on line dell’incontro!

Per info: sabina.tangerini@ccm-italia.org