Ricerca scientifica e cooperazione 

Il CCM al CUCS Trento 2019 – VI Conference

24 Settembre 2019

Anche quest’anno abbiamo partecipato al Congresso Nazionale del Coordinamento Universitario per la Cooperazione allo Sviluppo (Cucs Trento 2019), organizzato dall’Università di Trento e dal Centro per la Cooperazione Internazionale, giunto ormai alla sua sesta edizione.

L’obiettivo di Cucs Trento 2019 è quello di coltivare uno sguardo che metta al centro la cittadinanza, nelle sue accezioni locale e globale, e la gestione dei beni comuni, come nodo critico e opportunità dello sviluppo sostenibile.

Quest’anno abbiamo curato la sessione “One Health: approccio multi-settore e multi-attore per promuovere la salute e lo sviluppo sostenibile a livello locale e globale” portando al centro della riflessione un approccio che ora è il centro e il cuore della nostra strategia organizzativa: l’approccio One Health

Un breve racconto della nostra sessione, a cura di Micol Fascendini, Health Advisor CCM:

“Riconoscendo l’interrelazione tra uomo, animale e ambiente, la One Health promuove un approccio multi-disciplinare e inter-settoriale a livello locale, nazionale e globale con l’obbiettivo ultimo di raggiungere la salute globale. Ovvero, un concetto di salute quale bene comune, che va oltre la mera assenza di malattia, ma ha uno sguardo più ampio e identifica la salute come benessere dell’individuo, delle comunità e di tutti gli esseri viventi: la salute del pianeta.

L’approccio One Health si contraddistingue in quanto modo di osservare e analizzare la salute nella complessità dei suoi determinanti e delle strategie da porre in atto per garantirla.

 

 

Come Comitato Collaborazione Medica, crediamo che la One Health sia uno strumento ideale per raggiungere la salute globale e lo sviluppo sostenibile, attraverso un dialogo aperto, collaborativo e continuo tra comunità locali, soggetti istituzionali, organismi profit e non profit e mondo della ricerca. Crediamo che gli elementi essenziali nell’applicazione dell’approccio One Health siano la formazione, la partecipazione, l’integrazione tra discipline e l’integrazione sistemica come metodologia di lavoro”.

Il congresso Cucs, da sempre occasione di riflessione e aggiornamento per chi opera in questo ambito, nasce a partire dal mondo accademico, con una particolare attenzione ai giovani e agli studenti, per rivolgersi a tutti gli attori della cooperazione internazionale. Parteciparvi è per noi molto importante come occasione per costruire e consolidare reti di competenze, per rinforzare il dialogo e il confronto in una logica di co-progettazione e condivisione dei saperi ed infine per “innovare le pratiche della cooperazione allo sviluppo attraverso la ricerca”.

Il Comitato Collaborazione Medica è un’associazione che da 50 anni coinvolge medici, personale sanitario e comunità, in Africa e in Italia, per promuovere e assicurare il diritto alla salute, a tutti.

Sorrisi di madri africane è la campagna del Comitato Collaborazione Medica.

Indirizzo

Via Ciriè 32/E - 10152 Torino

Telefono

011 66 02 793 - 351 911 88 04