Seminario scientifico

VULNERABILITÀ SANITARIA DEL MIGRANTE: LE DIPENDENZE

31 Ottobre 2019

Un’occasione di confronto e di approfondimento sul complesso fenomeno dell’utilizzo di sostanze da parte della popolazione straniera attraverso uno sguardo epidemiologico, antropologico e di diritto e al modo in cui i servizi della nostra città si sono attrezzati per rispondervi.

Giovedì 28 novembre 2019 vi invitiamo a partecipare al seminario scientifico “Vulnerabilità sanitaria del migrante: le dipendenze”, promosso dal CCM con il supporto e la partecipazione del Dipartimento Dipendenze ASL Città di Torino.  

Il seminario è accreditato ECM (1 credito). 

 

 

 

 

Il seminario si svolgerà giovedì 28 novembre 2019, dalle ore 9 alle 13, presso la Sala Conferenze, Ordine dei Medici, Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Torino – Corso Francia 8, Torino – Villa Raby

PROGRAMMA DELLA GIORNATA 

09.00 > Apertura lavori e saluti, Presentazione della giornata – Elena Maria Giuliano, Antonino Matarozzo, Ugo Marchisio
09.30 > Fenomeno migratorio e dipendenza
– Sabina Tangerini
09.50 > Aspetti culturali della Dipendenza
– Cristina Vargas
10.20 > Iter di accesso alle cure dei pazienti stranieri tra vincoli e diritti – Natalie Ghirardi
10.50 > Il Progetto ASTRA. Il trattamento nel servizio a bassa soglia con utenza straniera – Maria Teresa Ninni, Amani Elsayed, Mirela Rau

Pausa

11.30 > Il progetto SAMI – Roberto Poli, Cristina D’Alena
12:00 > Il lavoro clinico e di mediazione con gli stranieri in un ambulatorio per le dipendenze patologiche – Dante Massaro, Bouajila Lassad

Discussione e valutazione
Termine lavori

 

Relatori e moderatori

Sabina Tangerini, Referente educazione e inclusione CCM
Cristina Vargas, Antropologa
Natalie Ghirardi, Avvocato Asgi
Maria Teresa Ninni, Educatore professionale Servizio a bassa soglia Drop in
Amani Elsayed, Mediatrice culturale
Mirela Rau, Mediatrice Culturale
Roberto Poli, Medico Progetto SAMI
Cristina D’Alena, Educatore professionale progetto SAMI
Dante Massaro, Psicologo Servizio Dipendenze
Bouajila Lassad, Mediatore Culturale

Responsabile scientifico

Elena Maria Giuliano – Assistente Sociale, Promotore della formazione Dipartimento dipendenze, Asl Città di Torino elenamaria.giuliano@aslcittaditorino.it

Crediti ECM

1 credito ECM

Condizioni per ottenere l’attestato di partecipazione all’evento e l’attestato Crediti ECM:

> frequenza: 90% delle ore del Corso
> superamento verifica di apprendimento
> compilazione questionario di gradimento del corso e dei docenti 
> Procedura di valutazione: test finale

DESTINATARI

Il seminario è rivolto in particolare a Medici, Educatori Professionali, Infermieri, Psicologi, Assistenti Sanitari, Assistenti Sociali, Operatori Socio Sanitari, Operatori Tecnici, Mediatori culturali.

Numero massimo di partecipanti: 200

Denominazione provider: ANEMOS CURANDO S’IMPARA

MODALITA' DI ISCRIZIONE

L’iscrizione è GRATUITA ma OBBLIGATORIA e deve essere effettuata esclusivamente on-line all’indirizzo: www.formazionesanitapiemonte.it

SEI UN DIPENDENTE DEL S.S.R. REGIONE PIEMONTE GIÀ REGISTRATO SUL SITO ECM?

> Accedi all’AREA RISERVATA utilizzando utente e password
> consulta OFFERTA FORMATIVA CORSI REGIONALI ACCREDITATI
> nella colonna di sinistra scegli ORGANIZZATORE ANEMOS
> scegli il corso 35238 e clicca su GESTIONE ISCRIZIONE
> il sistema rilascia un modulo di pre-iscrizione

NON SEI REGISTRATO? Seleziona in basso a sinistra REGISTRA PROFESSIONISTA e poi segui le istruzioni elencate.

PER INFORMAZIONI

Per maggiori informazioni sul seminario, sulle modalità di iscrizione scrivere a sabina.tangerini@ccm-italia.org o chiamare il numero 011 660 2793.

Il Comitato Collaborazione Medica è un’associazione che da 50 anni coinvolge medici, personale sanitario e comunità, in Africa e in Italia, per promuovere e assicurare il diritto alla salute, a tutti.

Sorrisi di madri africane è la campagna del Comitato Collaborazione Medica.

Indirizzo

Via Ciriè 32/E - 10152 Torino

Telefono

011 66 02 793 - 351 911 88 04